A Misano il secondo round del MINI Challenge

Dopo gli ottimi risultati ottenuti nel Campionato Italiano Velocità Montagna, la pilota milanese torna in pista a Misano Adriatico con la MINI John Cooper Works Pro di Gino Auto by RS Team.    

Misano Adriatico (RN), 01/06/2017 – Continua il “tour de force” di Rachele Somaschini in questo inizio di stagione molto intenso. Dopo essere salita per due volte sul podio del Campionato Italiano Velocità Montagna a Sarnano e Verzegnis, la giovane pilota milanese cambia vettura e stile di guida ed è pronta ad affrontare il secondo round del MINI Challenge 2017 in programma al Misano World Circuit – Marco Simoncelli dal 2 al 4 giugno. Nella prima tappa, sul circuito intitolato ad Enzo e Dino Ferrari ad Imola, la 23enne milanese aveva centrato la top ten in entrambe le gare, racimolando punti preziosi che l’hanno portata al sesto posto nella classifica generale. Sui 4226 metri del circuito romagnolo l’obiettivo è quello di migliorare ulteriormente, cercando di sfruttare a pieno i 265 Cv della MINI John Cooper Works Challenge Pro preparata dai meccanici di RS Team. Una sfida nella sfida quella di Rachele Somaschini che dovrà combattere anche contro il caldo, con temperature attorno ai 30°, oltre che contro avversari di assoluto livello. Tra i contendenti di questo secondo round del MINI Challenge, anche il pilota di Superbike, Alex De Angelis, al suo esordio sulle 4 ruote.

Anche a Misano Adriatico Rachele porterà in pista i colori della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus attraverso l’iniziativa charity #CorrerePerUnRespiro, per diffondere conoscenza sulla fibrosi cistica e raccogliere fondi da destinare all’innovativo progetto di ricerca Task Force for Cystic Fibrosis.

Rachele Somaschini: “Sicuramente questo è uno dei momenti più intensi della mia stagione, ma la passione per le corse mi fa dimenticare anche la stanchezza. L’ottimo lavoro fatto con il mio personal trainer Enrico Bruscia, mi ha portato a raggiungere lo stato di forma ideale e nemmeno il caldo previsto a Misano mi spaventa. Dopo le buone prestazioni in montagna devo schiacciare il tasto reset e impostare la modalità di guida in pista. Sono molto fiduciosa per questo secondo round del MINI Challenge, lo scorso anno ero riuscita a salire sul podio in gara due e a migliorare di sessione in sessione su di un tracciato che non conoscevo assolutamente. Quest’anno ho già i miei punti di riferimento e dovrò solo ripassare mentalmente la pista per ritrovare il giusto feeling con la vettura. Al resto ci penseranno i ragazzi di RS Team che, sono sicura, prepareranno la macchina in maniera impeccabile. Come sempre non voglio fasciarmi la testa e pormi obiettivi irraggiungibili, ma l’importante sarà continuare il percorso di crescita iniziato ad Imola e proseguito nell’ultimo mese con le gare del CIVM. La bagarre in pista non mancherà sicuramente e io devo essere brava ad evitare le criticità per ottenere altri punti importanti”.

Il programma di Misano Adriatico

Venerdì 2 Giugno 2017

Ore 09.35 – 10.00 Prove Libere 1

Ore 15.15 – 15.40 Prove Libere 2

Ore 19.45 – 20.20 Qualifiche

Sabato 3 Giugno 2017

Ore 14.05 Gara 1 (25’ + 1 Giro)

Domenica 4 Giugno 2017

Ore 10.35 Gara 2 (25’ + 1 Giro)

Le gare verranno trasmesse in Diretta Streaming su Dplay (it.dplay.com), oppure scaricando la App Dplay, sul sito internet mini.it e sulla pagina Facebook Ufficiale di MINI. Inoltre, in differita, sabato e domenica alle 18.10 su Mediaset Italia 2.