RACHELE NEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY CON HANKOOK COMPETITION

La giovane pilota milanese al via del tricolore rally con la MINI Cooper S di RS Team – Plus Rally Academy e il supporto ufficiale del produttore coreano di pneumatici.

Cusano Milanino (MI) 16 Marzo 2018 – Si scaldano i motori del Campionato Italiano Rally 2018 e Rachele Somaschini, giovane pilota milanese, testimonial della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus, è pronta al debutto sulle strade del 41° Rally del Ciocco e Valle Del Serchio.

Una nuova avventura per la 24enne pilota di Cusano Milanino che, dopo aver vinto in “salita”, nel Campionato Italiano Velocità Montagna e in pista, nel MINI Challenge, si appresta ad esordire anche sul palcoscenico della massima competizione rallystica nazionale. Ancora una volta sarà la MINI Cooper S JCW la fedele compagna di Rachele nella stagione che scatterà nel fine settimana del 23 – 25 marzo con il primo round stagionale sulle strade toscane della Garfagnana. Al fianco di Rachele, così come avvenuto al termine del 2017, ci sarà l’esperta navigatrice lucchese Alessandra Benedetti che andrà a completare l’equipaggio femminile portacolori di RS Team – Plus Rally Academy.

La pilota milanese dopo aver testato nel corso dell’inverno gli pneumatici che verranno utilizzati nel corso della stagione, assieme allo staff di Plus Rally Academy e ERTS – Hankook Competition, è stata scelta come pilota ufficiale Hankook. Una partnership fortemente voluta da parte del produttore coreano che ha voluto investire su di una giovane pilota dalle grandi prospettive.

Soddisfatta ed entusiasta per questo inizio di stagione, Rachele Somaschini, ha commentato: “Avere al mio fianco una casa produttrice di pneumatici come Hankook è un grandissimo onore e sono molto contenta che un marchio così importante abbia deciso di supportarmi in questa nuova avventura. Dall’altro lato è una grossa responsabilità e, nonostante sia all’esordio nel Campionato Italiano Rally, darò del mio meglio per ripagare la fiducia in un campionato tra i più belli e competitivi nel panorama rallystico internazionale. Assieme ad RS Team e Plus Rally Academy, che sono due giovani realtà, ma con tanta passione e professionalità, sono sicura che riusciremo a fare un buon bagaglio di esperienza puntando ad ottenere anche delle soddisfazioni. La scelta della vettura, nel segno della continuità, è stata dettata dal fatto che, con tanti cambiamenti, volevo continuare con una macchina che già conoscevo, ma non escludo che nel corso della stagione ci potranno essere degli avvicendamenti. Dopo un ottimo lavoro di sviluppo durante l’inverno ora siamo veramente pronti a partire con questa nuova avventura che mi darà, oltretutto, la possibilità di continuare il lavoro di sensibilizzazione sulla ricerca con l’iniziativa #CorrerePerUnRespiro”.

Proprio grazie all’iniziativa ideata da Rachele, #CorrerePerUnRespiro, sono già stati raccolti oltre 50.000 Euro a sostegno della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus e del progetto Task Force For Cystic Fibrosis, progetto strategico condotto dall’Istituto Gaslini di Genova e dall’Istituto Italiano Tecnologie. Anche nel 2018, sulle strade del Campionato Italiano Rally e nei parchi assistenza saranno presenti i volontari della Fondazione per continuare ad informare e sensibilizzare sulla più comune tra le malattie genetiche gravi.

Rachele Somaschini: “Ciò che è stato fatto sinora è stato un grandissimo risultato, ma spero di poter arrivare alla fine di questa stagione potendo comunicare di aver raccolto il doppio rispetto all’anno scorso. Sulle strade del CIR e, perché no, in qualche apparizione nel Campionato Italiano Velocità Montagna, dove sicuramente tornerò presto, l’obiettivo principale sarà quello di far capire l’importanza della ricerca”.