Palermo, 7 maggio 2019 – Continua l’impegno nel Campionato Italiano Rally per Rachele Somaschini, presente alla 103a Targa Florio in programma dal 9 all’11 maggio. La corsa più antica del Mondo torna sui tracciati più leggendari del Rally, ripercorrendo alcuni tratti del Piccolo, del Medio e del Lungo Circuito sulle Madonie.

Tra gli equipaggi in gara Rachele Somaschini al volante della Citroen DS3 R3T della scuderia RS TEAM preparata da Sportec Engineering con i colori della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica e del progetto #CorrerePerUnRespiro. Reduci dell’esperienza del Rallye di Sanremo, dove la pilota milanese insieme alla navigatrice Chiara Lombardi si è aggiudicata il primo posto come equipaggio femminile in gara ed il sesto nel Campionato “2 ruote motrici”, ritorna sulle strade siciliane con grande motivazione per una delle gare più affascinanti della serie tricolore:

« Una grande emozione per noi essere al via della 103esima Targa Florio. Ho un bellissimo ricordo della scorsa edizione: il pubblico numerosissimo e l’ospitalità della gente. Un’onda di calore che ci ha accompagnato per tutta la gara, dalla storica partenza a Palermo, immerse nella folla, al tifo nelle prove speciali. Sicuramente servirà un impegno costante fin dai primi metri, le prove sono impegnative soprattutto per il particolare grip dell’asfalto che varia in continuazione. Faremo alcuni test con gli pneumatici Hankook per trovare il setup migliore per queste condizioni, con la speranza che la pioggia non arrivi a complicare tutto come lo scorso anno. Un ringraziamento particolare alla MAPEI SPA per il particolare supporto in questa impegnativa trasferta e a tutti gli sponsor che mi sostengono per aver permesso di essere al via di questa spettacolare manifestazione. Grazie di cuore ai volontari della FFC Delegazione di Palermo per essersi resi disponibili per proseguire con la Campagna di Sensibilizzazione #CorrerePerUnRespiro »

Il Programma: Mercoledì 8 maggio i test collettivi di alcuni partecipanti su un tratto di strada nei pressi di Sclafani Bagni. Giovedì 9, ricognizioni del percorso fino alle 19, a seguire, fino alle 23, le verifiche sportive presso il Porto di Termini Imerese. Venerdì 10 maggio dalle 8 alle 12.30 lo shakedown per gli ultimi set-up prima dell’inizio della gara. Dalle ore 13.30 le auto saranno schierate in allineamento di partenza presso Piazza Verdi a Palermo dinanzi l’imponente Teatro Massimo, dove i volontari della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica saranno presenti con i gadget #CorrerePerUnRespiro.

La 103esima Targa Florio avrà ufficialmente inizio con la Prova Spettacolo, trasmessa in diretta TV a Termini Imerese. Seguirà la PS Cefalù da 14,70 km da ripetere due volte. Sabato 11 si riparte con le prove speciali: Tribune da 6,35 km, Targa da 13,27 km, Scillato-Polizzi 1 da 14,97 km, Geraci, Bergi ed infine la PS9 di Collesano. Diciassette le prove speciali per un totale di 151 chilometri cronometrati.

Fondamentale anche per questa tappa la presenza dei volontari della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica (Delegazione di Palermo) con la Campagna di Sesnibilizzazione e raccolta fondi #CorrerePerUnRespiro, l’iniziativa di cui Rachele Somaschini è testimonial e che porta avanti con rinnovato impegno grazie alla sua tenacia e alla voglia di parlare di questa malattia, della quale soffre sin dalla nascita. Il sostegno è rivolto al progetto di ricerca Task Force for Cystic Fibrosis, giunto alla fase preclinica e mirato alla cura della patologia.

Saremo presenti Venerdì 10 presso il Teatro Massimo a Palermo con i gadget  #CorrerePerUnRespiro e Sabato 11 in Parco assistenza a Termini Imerese.

Rachele PRE Targa Florio

Per ulteriori informazioni sui progetti di ricerca della Fondazione è possibile consultare il sito: https://www.fibrosicisticaricerca.it/

UFFICIO STAMPA RACHELE SOMASCHINI
Francesca Fenaroli Mob. 348 4998995
Emanuela Capitanio Mob. 347 4319334
[email protected] – [email protected]