Un anno dopo solo sorrisi!
Rachele Somaschini e Chiara Lombardi hanno resistito fino alla fine e una squadra perfetta le ha portate alla vittoria

Cusano Milanino (Milano), 14 ottobre 2019

Oltre è dove arrivano le persone davvero speciali. Come Rachele Somaschini che questo weekend ha di nuovo stupito tutti al Rally 2 Valli di Verona nonostante alcuni ostacoli l’avessero intralciata prima e durante la gara. L’equipaggio Somaschini-Lombardi è vincente: sono Campionesse Italiane Rally Femminile. Sulla Citroen DS3 R3T di RS TEAM grazie ad un 30esimo posto assoluto che le ha assicurato punteggio pieno, hanno conquistato la Coppa ACI Sport Femminile e la Coppa ACI Sport R3, nel Campionato Italiano Rally.  Risultato conseguito nonostante la rottura di un cerchio a causa di un grosso taglio ed un pesante virus che ha afflitto la pilota di Cusano Milanino fin dai giorni precedenti il rally. Lei proprio non molla mai, abituata a combattere al volante e soprattutto nella vita, essendo nata con la malattia genetica grave più diffusa, la fibrosi cistica.
Chi la conosce sa che è infatti anche testimonial della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Onlus e che è sempre impegnata in prima linea sia personalmente sia nel mondo del Motorsport con il progetto #CorrerePerUnRespiro, una campagna di raccolta fondi e di sensibilizzazione. Queste le sue parole dopo la vittoria di ieri:

 “E’ stata una gara lunga e sofferta, anche a causa dei tanti piccoli errori fatti da me, ma nonostante questo sono riuscita a ottenere il risultato che ci eravamo prefissate. Io e Chiara volevamo con tutto il cuore arrivare proprio al Rally 2 Valli e chiudere il Campionato, a compimento di un anno dalla prima gara corsa insieme. Siamo cresciute tanto insieme e la ringrazio moltissimo per il lavoro svolto durante questo anno, il suo supporto è stato fondamentale. Ringrazio anche la Sportec Engineering per aver curato la macchina sempre in modo impeccabile e ringrazio Hankook Competition per le gomme. Ovviamente un pensiero particolare va alla mia famiglia per come mi ha sempre sostenuta e spronata a ogni gara, e sono grata anche a tutti coloro che mi stanno vicini: sia chi in primo piano mi segue in gara, come Sergio Marchetti, il nostro Direttore Sportivo che ci supporta da quando ho iniziato a correre, sia Marika Ragniper aver sempre portato avanti il progetto charity #CorrerePerUnRespiro, sia coloro che lavorano dietro le quinte e che mi hanno seguita e tifata. Un enorme grazie anche ai miei sponsor per avermi permesso di essere sempre presente e realizzare questo mio sogno.  A tutti loro dedico questa bella vittoria”

Il prossimo appuntamento sarà al Rally Tuscan Rewind, su terra. Molto probabile anche un’incursione precedente al Balcone delle Marche, valido per il Campionato RACEDAY, come Test pre-Tuscan. Vi aspettiamo per festeggiare tutti insieme sul palco di arrivo!

UFFICIO STAMPA RACHELE SOMASCHINI
Barbara Silbe Mob. 392 139 7159
[email protected]

PROGETTO CHARITY #CorrerePerUnRespiro
Paola Ferlini Mob. 335 456 809
[email protected]