La Targa Florio palcoscenico eccezionale per #CorrerePerUnRespiro

Rachele Somaschini pronta ad affrontare la 102° edizione della Targa Florio. Grande spazio all’iniziativa #CorrerePerUnRespiro sia al via di Piazza Massimo a Palermo, sia nel parco assistenza del Targa Florio Village.

Cusano Milanino (MI) 2 Maggio 2018 – Un passo nella leggenda per Rachele Somaschini che, venerdì 4 e sabato 5 maggio, sarà al via della corsa automobilistica più antica al mondo. La Targa Florio, giunta alla sua 102° edizione, sarà un banco di prova importante per la giovane pilota di Cusano Milanino, impegnata nel Campionato Italiano Rally. Dopo la buona prestazione al Rallye Sanremo, per la 24enne testimonial della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus, è arrivato il momento di trovare conferme sulla Peugeot 208 R2 preparata da Miele Racing. Al fianco della driver milanese, portacolori di Plus Rally Academy, team ufficiale ERTS – Hankook Competition, sarà ancora una volta Gloria Andreis a leggere le note, in un equipaggio tutto femminile che già ha trovato la prima affermazione stagionale sulle strade liguri. Per la pilota di Cusano Milanino anche l’opportunità di battagliare per la classifica del Campionato Italiano Rally – Junior.

Essere al via di una gara leggendaria come la Targa Florio è sicuramente emozionante. – ha commentato Rachele Somaschini – In Sicilia si respira sempre la grande passione per i motori. Negli scorsi anni ho sentito la passione e l’affetto dei siciliani nelle gare in salita, ma la Targa Florio è molto di più, è un monumento del motorsport e sono sicura che sarà fantastico vedere la gente alla partenza, nei trasferimenti, ai bordi delle strade sulle prove. Questo sicuramente è un palcoscenico ideale per l’iniziativa #CorrerePerUnRespiro, per poter far conoscere l’importanza della ricerca a tante persone. Ed è per questo che, grazie ai volontari della delegazione di Palermo della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica, potremo essere presenti sia al via della gara, venerdì, nella stupenda piazza del Teatro Massimo di Palermo, sia al Targa Florio Village di Termini Imerese nella giornata di sabato con i gadget e le magliette di #CorrerePerUnRespiro e con tutte le informazioni sulla fibrosi cistica”. 

L’iniziativa #CorrerePerUnRespiro, ideata da Rachele Somaschini per informare e sensibilizzare sull’importanza della ricerca scientifica, ha già riscosso un grande successo nelle prime due tappe del Campionato Italiano Rally raccogliendo le donazioni destinate a sostenere il progetto Task Force For Cystic Fibrosis, progetto d’eccellenza promosso dalla Fondazione in sinergia con l’Istituto G. Gaslini e l’Istituto Italiano Tecnologia di Genova.

Il grande pubblico dei rally ha risposto positivamente all’iniziativa #CorrerePerUnRespiro ed è anche per questo che voglio continuare a fare bene in questo campionato. Dopo il Sanremo ho lavorato molto sul fisico visto che la stagione calda è alle porte e la tenuta in una gara con oltre 150 km di prove speciali è fondamentale. Grazie al supporto di Hankook, Plus Rally Academy e alla competenza dei ragazzi di Miele Racing sono sicura che, anche al Targa Florio, avremo a disposizione una vettura perfetta. Come sempre io darò il massimo per far bene e soprattutto cercherò di imparare il più possibile ascoltando i consigli dei miei compagni di squadra che hanno, sicuramente, più esperienza di me”.