Rachele

Rachele abitacolo MINI

Rachele Somaschini, pilota milanese classe 1994, è una figura femminile, in un mondo prettamente maschile come quello del motorsport, una ragazza con un messaggio forte: la malattia non vincerà se si sostiene la Ricerca.

Rachele condivide con il papà Luca la passione per i motori, fin da bambina predilige le macchinine alle bambole e non si separa mai dalla sua Jeep elettrica. Dopo una piccola parentesi con motard e motocross a 18 anni prende in tempi record la patente della macchina e poco dopo anche la licenza sportiva.

Dopo l’esordio nel 2014 in Coppa Intereuropa a Monza, in equipaggio con papà Luca su una Alfa Romeo Giulietta Sprint, ha preso parte ad alcune cronoscalate nel 2015. La giovane pilota milanese trionfa nel 2016 in pista nel Mini Challenge e nel 2017 si laurea Campionessa Italiana Velocità Montagna.

Due successi che arrivano al termine di due stagioni che hanno visto Rachele sempre in prima linea con la MINI Cooper S JCW sia nel Campionato Italiano Velocità Montagna che nel MINI Challenge, la serie monomarca che ha toccato tutti i più importanti circuiti italiani. Non è mancata qualche incursione nel mondo dei Rally per accumulare esperienza e qualche vittoria, come avvenuto in occasione del Monza Rally Show e dello Special Rally Circuit by Vedovati Corse, navigata da Alessandra Benedetti.

Nel febbraio 2017 Rachele diventa ISTRUTTORE Federale ACI Sport di Secondo Livello, collaborando con alcune scuole di pilotaggio per corsi di Guida Sicura e Sportiva.

Nel 2018 Rachele Somaschini, navigata da Alessandra Benedetti, sarà impegnata nel Campionato Italiano Rally assieme ad RS Team e Plus Rally Academy. Rachele sarà pilota ufficiale Hankook nel CIR con la MINI Cooper S JCW, ma non mancheranno alcune partecipazioni al Campionato Italiano Velocità Montagna ed alcune gare spot come test driver della rivista EVO Magazine.

Abitacolo MINI Cooper

Rachele tuta 2017

Rachele è dalla nascita affetta da fibrosi cistica, ma questo non le ha impedito di coltivare la sua passione portando sulle piste, nelle salite e nei rally, i colori della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus grazie all’iniziativa #CorrerePerUnRespiro, nata da un’idea di Rachele  in collaborazione con la Delegazione di Milano, per sensibilizzare e diffondere la conoscenza sulla fibrosi cistica e raccogliere fondi da destinare alla ricerca sulla malattia genetica grave più diffusa nel nostro Paese. Dalla sua nascita #CorrerePerUnRespiro ha già raccolto più di 50.000 Euro a sostegno della Fondazione.

Scheda Sportiva